CONFETTURE

ALBICOCCHE

CORBEZZOLI

FICHI

MIRTO

Confettura dalla consistenza cremosa, che lascia intravedere piccoli pezzi. Il profumo pieno di frutta matura e il sapore caldo e intenso, con una nota finale leggermente aspra, la rendono perfetta da spalmare sul pane e burro a colazione.

Le albicocche, grazie alle loro proprietà nutritive, rafforzano il sistema immunitario e contribuiscono alla salute degli occhi, della pelle, dei capelli, delle gengive. Ma aiutano anche il bilanciamento della pressione sanguigna, la funzionalità cardiaca e contrastano la formazione di placche sulla parete interna delle arterie.

L’albicocca è un’ottima fonte di potassio e di ferro, per questo è ottima per combattere l’anemia. Non solo. E’ un ottimo alimento per la prevenzione dei tumori. 


Il corbezzolo (Arbutus unedo) è un pianta appartenente alla famiglia delle Ericaceae.

Utile contro cistite e diarrea, ha un’azione disinfettante, balsamica e antispasmodica

Dal sapore gradevole e leggermente acidulo, il Corbezzolo è un frutto ricco di flavonoidi, tannini, pectina e vitamina P, che offre numerosi benefici per la nostra salute.  Astringente, antisettico, antinfiammatorio, antibatterico e antiossidante, il corbezzolo viene spesso ignorato pur essendo utilissimo per la salute. Ricco di vitamina C, è importante per le sue proprietà antiossidanti. Ciò aiuta a combattere l’invecchiamento cellulare e a proteggere tutto il corpo.    


Un frutto molto amato tipico dell’estate e del mese di settembre è il fico, di cui esistono tantissime varietà, diverse per forme e colori.

Questi deliziosi frutti, particolarmente dolci al palato, sono ricchi di proprietà nutrizionali.

I fichi hanno un gusto dolce e delicato che rimandano ai colori, ai profumi e ai sapori dell’estate.

L’estrema delicatezza del frutto maturo si rivela nella consistenza morbida, con i suoi tipici granelli, e nel profumo leggero, che lascia spazio al sapore dolce, molto intenso e persistente. 

Una confettura di fichi fatta con amore sa rendere le colazioni speciali e le merende naturalmente sane.     


Noto anche col nome scientifico Myrtus Communis, il mirto tende a crescere in maniera spontanea all’interno della macchia mediterranea, dai litorali fino a un’altitudine di circa 500 metri. 

I benefici associati al mirto vanno dal miglioramento dell’attività digestiva all’azione balsamica e antinfiammatoria, che offre sollievo e giovamento a chi soffre di tosse, bronchite e formazioni di catarro. Si rivela utile anche per contrastare casi di gengivite. Molte delle proprietà curative del mirto vengono offerte attraverso il mirtolo, il suo olio essenziale, al cui interno si trovano mirtenolo, gerianiolo e canfene. Completano il quadro resine e tannini.


INGREDIENTI

albicocche 83%, zucchero, pectina


INFORMAZIONI NUTRIZIONALI

valore energetico 157 kcal 668 kj, grassi 0,1 g di cui saturi 0,0 g, carboidrati 38,9 g di cui zuccheri 38,9 g, proteine 0,3 g, fibre 1,1 g, sale 0,0 g


INGREDIENTI

corbezzolo 30%, mele, zucchero


INFORMAZIONI NUTRIZIONALI

valore energetico 237 kcal 1006 kj grassi 0,2 g, di cui saturi 0,0 g, carboidrati 8,0 g, di cui zuccheri 58,0 g, proteine 0,7 g, fibre 1,8 g, sale 0,0 g


INGREDIENTI

fichi 50%, zucchero, mele


INFORMAZIONI NUTRIZIONALI

valore energetico 241 kcal 1022 kj grassi 0,4 g di cui saturi 0,0 g, carboidrati 58,5 g, di cui zuccheri 56,2 g, proteine 0,8 g, fibre 4,3 g, sale 0,0 g


INGREDIENTI

mele, zucchero, bacche di mirto 24%


INFORMAZIONI NUTRIZIONALI

valore energetico 209 kcal 889 kj, grassi 0,2 g di cui saturi 0,0 g, carboidrati 51,3 g di cui zuccheri 51,3 g, proteine 0,5 g, fibre 1,9 g, sale 0,0 g


Abbinamenti…

E’ indicata per la preparazione di crostate e dolci. Si accompagna piacevolmente con lo yogurt, i frullati, formaggi freschi, ricotta, mascarpone.                                                                                                       n


Ottima sul pane e burro, da abbinare a formaggi dolci.                                                                                                                                                                                                                                                 


La dolcezza e la cremosità di questa confettura la rendono ideale come accompagnamento di saporiti formaggi stagionati. Ottima anche spalmata sul pane e nelle crostate.


Noi trasformiamo questa preziosa bacca, che cresce spontanea in Sardegna, in confettura, ottima da gustare col pane o da abbinare al formaggio Fiore Sardo, oppure da unire con lo yogurt naturale.


Disponibile nei formati da 30, 50 o 250 grammi


Disponibile nei formati da 30, 50 o 250 grammi


Disponibile nei formati da 30, 50 o 250 grammi


Disponibile nei formati da 30, 50 o 250 grammi


LAMPONI

CILIEGIE